.

poesie e dintorni

Viaggio (poesia di Anna)

contributo inviato da apassoleggero il 9 dicembre 2008

 


Ancora non sappiamo quando
tutta la comitiva del corpo
sarà pronta per il viaggio

forse ci avviserà un treno, il fischio
sulla nuca
uno scalino: “prego, salire”.

Giro e rigiro il biglietto
tra le mani - ferme -
come gli occhi sulla rotaia
e il timpano sul ferro
in attesa.



© Anna Salvini

commenti:

commento di   driveflowers inviato il 10 novembre 2011
Mi pare chiaro che Anna abbia donato all'incertezza del suo destino la traccia che vuole lasciare. Certo, anche il poeta allude a qualche particolare situazione reale ma ne trae unicamente uno spunto di riflessione esistenziale. Dico giusto Anna? Sono Driveflowers e ho appena lasciato un mio contributo, oggi mi sono iscritta al forum.
commento di   mistral1967 inviato il 29 maggio 2009
Davvero bella la tua poesia. Quale la destinazione del viaggio?

inserisci un commento


Registrati ora al Cannocchiale per inviare un commento,oppure registrati direttamente al gruppo per partecipare attivamente con i tuoi articoli e post.
Se sei già registrato, effettua prima il login al cannocchiale o al gruppo.

informazioni sull'autore
ISCRITTO DAl
10 febbraio 2008
attivita' nel GRUPPO





poesie e dintorni

discutere di poesia, discutere di tutto ciò che ci circonda.

Si discute di (Tags)



Creato da Salvatore Sblando
Membri attivi 39

Clicca per visualizzare la geomappa dinamica dei membri

Ultimi iscritti

tutti i membri




Puoi iscriverti liberamente e partecipare alle attività del gruppo poesie e dintorni.

CON BLOG
Se hai un blog - su qualunque piattaforma - i tuoi post verranno aggregati automaticamente. Dopo l'iscrizione, segui le istruzioni per aggregare blog.
Se non hai un blog puoi aprirlo ora sul Cannocchiale.

SENZA BLOG
Se non hai un blog puoi iscriverti comunque e partecipare ai Gruppoe alle altre attività di prossima attivazione.
Iscriviti ora!

Se sei già iscritto e non vedi i tuoi contenuti aggregati, leggi la pagina di aiuto.